Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.lapecoranera.net/home/wp-content/plugins/4dem/cmb/init.php on line 750
Roma Baccalà (dal 9 al 12 settembre) | La Pecora Nera Editore
7 Settembre 2021

Vinoclic 300×250

Moondo

Roma Baccalà (dal 9 al 12 settembre)

Il baccalà è presente nella tradizione gastronomica italiana in mille declinazioni regionali, fa parte della cultura culinaria popolare ed è quasi naturale che ad ospitare una kermesse ad esso dedicato sia uno dei quartieri più caratteristici di Roma, la Garbatella. Stiamo parlando di Roma Baccalà, manifestazione giunta alla seconda edizione che ha tutte le carte in regola per replicare il grande successo della prima

Un evento che è perfettamente raccontato dalle parole degli organizzatori Antonella Bussotti e Luca Broncolo: “Il calore con il quale il quartiere e la città hanno risposto alla prima edizione ci ha pienamente convinti che Roma Baccalà è importante per noi e per le persone che attraverso questo incredibile prodotto, sembrano aver ritrovato un’anima antica che unisce nei momenti conviviali”.

Indiscusso valore aggiunto di Roma Baccalà è dato dal fatto che la proposta gastronomica sarà infatti affidata a Ostissimi, un gruppo affiatatissimo di osti promotori della tradizione culinaria capitolina. Per l’occasione proporranno piatti incentrati sul baccalà: l’Oste Matto preparerà la crema di ceci e baccalà con crostone di pane al rosmarino; Flavio al Velavevodetto il filetto di baccalà fritto e gnocchi mediterranei; Hosteria Grappolo d’Oro il baccalà mantecato; Proloco Trastevere cucinerà il baccalà in umido con peperone crusco; Osteria Fratelli Mori la polpetta fritta di patate e baccalà con maionese all’aglio nero e la panzanella di baccalá, Roberto e Loretta realizzeranno lo sformatino di baccalà con patate e cipolle di Tropea; Stefano Callegari il felafel di baccalà e fave con humus romano e Albos Rosario la tartare di baccalà.

Anteprima dell’evento il Primo Premio Di Arte Culinaria Acir Gran Roma Baccalà che si svolgerà giovedì 9 settembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e che vedrà la partecipazione di 12 cuochi provenienti da tutta Italia, in rappresentanza di 12 associazioni di cuochi e 3 cuochi amatoriali che si sfideranno dal vivo in Piazza Damiano Sauli, per creare il miglior piatto di baccalá o di stoccafisso d’Italia. Tra le novità della nuova edizione il Baccalà Folks, tre appuntamenti che celebreranno le sagre di baccalà, un aspetto folkloristico tipico di tanti borghi d’Italia. In calendario venerdì 10 alle ore 17.30 la Sagra del Baccalà di Magliano in Toscana, sabato 11 alle ore 18.00 la Sagra del Baccalà di Borgoricco e domenica 12 alle ore 18.00 la Sagra del Baccalà alla perugina di Badiola.

Una storia interessante di tradizione di pesca e di cura dei mari è certamente quella della Norvegia, il paese dello stocco e del baccalà. Nel corso della cena a cura dell’Ambasciata di Norvegia che si svolgerà sabato 11 settembre alle ore 20.30, sarà possibile fare un salto nella cultura gastronomica del celebre popolo scandinavo in cui è fortemente radicato il rapporto tra comunità e pesca. Evocativo il titolo “Patate e baccalà, storia di un amore senza fine” della serie di appuntamenti realizzati da ARSIAL che vedrà coinvolti i cuochi dell’Alleanza tra Cuochi e i Presidi Slow Food Lazio. Negli stessi giorni Eataly ospiterà la Sagra del Pesce Fritto e Baccalà, un grande evento all’aperto, nello spazio antistante lo store, che vedrà la presenza di numerosi ospiti del mondo ristorativo.

Tutti gli appuntamenti saranno gratuiti, prenotabili sul sito dell’evento. Per conoscere il programma completo di Roma Baccalà è possibile consultare il sito www.romabaccala.it

Roma Baccalà si terrà dal 9 al 12 settembre 2021 con orario continuato dalle 12.00 alle 24.00 a Piazza Sauli con ingresso libero e green pass richiesto.

Roma Baccalà (dal 9 al 12 settembre) – Piazza Sauli (Garbatella) – Roma – sito dell’evento

Potrebbero interessarti

Iscriviti alla newsletter


Seguici su Facebook

La Pecora Nera