1

Estate in Agriturismo: Il Marrugio (7 luglio)

Image

50,00

Domenica 7 luglio, visita all’Azienda Agrituristica Il Marrugio preceduta da un'escursione guidata alla necropoli etrusca di Norchia

40 disponibili

Descrizione Prodotto

Il patrimonio culturale del nostro Paese è immenso e declinato in diverse forme. Con la gita nel viterbese, con partenza da Roma e rientro in serata che stiamo organizzando per domenica 7 luglio, toccheremo due di questi aspetti, quello storico-artistico e quello enogastronomico.

Visiteremo infatti l’azienda agrituristica Il Marrugio, specializzata nella produzione di tanti prodotti tipici, dall’olio al vino, passando per le nocciole, i formaggi e i salumi, fra cui quelli pregiati di PorcoCignale®, animale nato dall’incrocio di scrofe di cinta senese con cinghiali. Saranno alla base del pranzo che la struttura ha predisposto per noi e che prevede il seguente menù:

• Tagliere con salumi di PorcoCignale®, fettunta, farinata di ceci bio
• Amatriciana con guanciale di PorcoCignale®
• Arista su salsa gialla
• Patate al forno e insalata sfiziosa
• Vini IGT-BIO (un bicchiere a persona), acqua e caffè

Dopo pranzo, inoltre, assisteremo a una dimostrazione in diretta di come si produce la ricotta a cura del mastro casaro dell’azienda Francesco Marras. Ci sarà infine la possibilità – non l’obbligo – per i partecipanti di acquistare i prodotti de Il Marrugio a prezzi disintermediati, per poi ripartire verso le 17.30 alla volta di Roma con arrivo previsto per le 19.00.

Abbiamo lasciato per ultima quella che è una vera chicca di questa esperienza: la visita in mattinata alla necropoli etrusca di Norchia. Questa spettacolare necropoli si estende tra i solchi scavati dal Fosso Biedano, il Fosso di Pile e dell’Acqua Alta, alla sommità di un’altura tufacea e le sue origini risalgono all’Età del Bronzo ma appare evidente che la città visse il suo massimo splendore nel periodo della dominazione etrusca tra il IV e il III secolo a.C.. Testimonianza di questa incisiva presenza, che ha fatto di Norchia uno dei più importanti centri dell’etruria, sono le migliaia di tombe rupestri disseminate non solo sull’altura ma anche lungo i fianchi dei fossati che la delimitano.

Un’esperienza davvero unica, quella della visita, dato che il sito è stato da poco reso fruibile dopo anni di impraticabilità grazie anche al lavoro della neo associazione “Amici di Norchia” con l’esperta guida Dott.ssa Simona Sterpa, archeologa che ha curato e segue vari scavi in essere in loco, che sarà il nostro Cicerone. È consigliato un abbigliamento comodo e, se disponibili, scarpe da trekking.

Il costo per tutte queste attività è di 50 euro e comprende viaggio, visita guidata della necropoli etrusca di Norchia, pranzo presso l’Azienda Agrituristica Il Marrugio e partecipazione alla dimostrazione in diretta di come si fa la ricotta.

Per informazioni scrivere a info@lapecoranera.net o telefonare al 347.1159669; Il viaggio deve essere acquistato in anticipo e comunque entro martedì 2 luglio. La gita può essere effettuata pure con mezzi propri al costo di 30 euro: in questo caso nella procedura di acquisto utilizzare il codice promo MACCHINA.

N.B.: il viaggio avrà luogo al raggiungimento di 20 partecipanti (numero massimo 40). Eventuali quote pagate in anticipo, in caso di annullamento verranno prontamente restituite.