2 luglio 2020

Vinoclic 300×250

Moondo

Déjeuner sur l’herbe (4 luglio)

Era previsto per fine febbraio al Wegil il primo evento POP-OLIO ideato da Olissea, poi le note vicende hanno fatto saltare l’appuntamento. Ma Caterina Mazzocolin, anima e fondatrice dell’associazione culturale suddetta non si è persa d’animo e per l’estate ha deciso di allestire all’aperto gli incontri che erano in programma dedicati all’extravergine e creare momenti di svago e cultura nei parchi della città.

Il primo appuntamento, Déjeuner sur l’herbe, prende ispirazione dall’opera di Manet e consiste in un pane e olio al tramonto nel bellissimo scenario dell’Orto Botanico di Roma. Una bellissima iniziativa che intende associare la più classica delle merende a momenti culturali e di intrattenimento, con il reading teatrale “Pane e Olio” a cura di DegustArt di Gianmarco Spineo e la musica del sax di Nicola Alesini.

La formula è molto semplice: all’ingresso gli organizzatori forniranno un cestino con il pane preparato dai fornai dell’Associazione Panificatori di Roma, due bottigliette di olio differenti – monovarietali Gentile di Mafalda e Coratina – e il voucher per un calice di vino selezionato fra i produttori laziali da Trimani Vinai, mentre il telo da stendere sull’erba o la sedia pieghevole li devono portare i visitatori.

L’orario dell’incontro è dalle 18:30 alle 22:00 di sabato 4 luglio e i biglietti disponibili partono da 20 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini: questa la pagina per acquistarli online.

Déjeuner sur l’herbe (4 luglio) – c/o Orto Botanico di Roma – Largo Cristina di Svezia, 23 A – Roma – pagina dell’evento

Potrebbero interessarti

La Spesa Contadina a casa tua

Questi mesi complicati hanno indotto in tutti noi delle riflessioni sul futuro, sia in senso generale che in ambito lavo...

Iscriviti alla newsletter


Seguici su Facebook

La Pecora Nera