25 marzo 2020

Vinoclic 300×250

Campagna Amica: spesa e piatti contadini consegnati a domicilio

È stata una delle prime realtà a reagire all’emergenza Coronavirus lanciando l’iniziativa #MangiaItaliano, volta ad aiutare il comparto agroalimentare che in questo momento è in grande difficoltà e al tempo stesso promuovendo presso i consumatori uno stile di alimentazione sano, sicuro e garantito.

Stiamo parlando della Fondazione Campagna Amica promossa dalla Coldiretti quale luogo ideale di incontro tra agricoltori e cittadini, e delle aziende ad essa associate (agricoltori dei mercati, agriturismi e fattorie) che per venire incontro a queste nuove esigenze hanno attivato servizi di consegna a domicilio, così da far arrivare sulle tavole degli italiani le eccellenze del territori a chilometri zero, come affermato dal presidente della Coldiretti Ettore Prandini. L’obiettivo è garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione a partire dagli anziani e dai malati, la spesa alimentare settimanale direttamente dai contadini con prodotti freschi e di qualità nell’ambito della campagna #MangiaItaliano a difesa del Made in Italy, del territorio, dell’economia e del lavoro. Le iniziative messe in campo in questo periodo nelle diverse regioni d’Italia sono visibili sul sito campagnamica.it a questo link in cui sono ordinate per regione.

A Roma dal mercato al Circo Massimo è attivo il servizio a domicilio con il “Pacco salva dispensa” con la consegna della spesa contadina a casa chiamando i due numeri di telefono (3357465885 – 3386977928) da mercoledì a giovedì dalle 10 alle 14 con consegna da venerdì pomeriggio a sabato sera e da domenica a lunedì dalle 10 alle 14 con consegna martedì e mercoledì: questo il volantino. Due le opzioni a disposizione: la prima è un pacco standard da 30 euro con passata di pomodoro, uova, latte fresco, pollo, pane, frutta e verdura, farina, legumi, pasta, formaggio primo sale e carne di bovino; la seconda è un pacco di frutta e verdura da 15 euro con arance, mele, kiwi, carciofi, bieta, cavoli, carote e in omaggio un mazzetto di odori.

Vengono a casa anche i contadini del mercato di Porta Romana a Milano, con pacchi da 30 e da 40 euro con scorte alimentari che vanno dall’ortofrutta al pane passando per i latticini, la pasta, le uova e tante altre eccellenze lombarde. Spesa contadina a domicilio anche a Napoli, dove ci si è attrezzati anche con punti di raccolta dove i cittadini potranno ritirare il pacco ordinato al telefono. In Valle d’Aosta arriveranno a domicilio dalla carne al vino, dai salumi ai formaggi tipici come Fontina e ancora marmellate, conserve, miele, yogurt e latte.

Sempre nel sito della Fondazione sono disponibili le ricette pensate dagli agrichef e i tutorial per realizzarle, in modo che il tempo “forzatamente” trascorso fra le mura domestiche possa essere uno stimolo a scoprire le ricchissime tradizioni regionali del nostro Paese, aspettando tempi migliori per poterle gustare nei ristoranti della Penisola.

Per info: Campagna Amica – t. 06.489931 – segreteria@campagnamica.itwww.campagnamica.it

Potrebbero interessarti

Calendario eventi 2020/21

In prossimità della pausa estiva vogliamo fare il punto della situazione sugli eventi romani che ci vedono fra gli orga...

Iscriviti alla newsletter


Seguici su Facebook

La Pecora Nera